Banco Metalli

Chimet supporta lo sviluppo del polo orafo di Arezzo, attraverso iniziative come il Banco Metalli, un servizio progettato per gestire il commercio dei metalli preziosi.

Grazie alla rinomata professionalità, alla decennale esperienza ed al collegamento con le più importanti piazze finanziarie, il banco metalli Chimet è in grado di fornire, in tempo reale, notizie sulle quotazioni di ogni metallo prezioso, sull’andamento dei prezzi, sul cambio con le principali valute, sul fixing dei metalli.

Il servizio offre anche la consegna di metalli preziosi, in ogni parte del mondo, con la massima rapidità e sicurezza, grazie a collaboratori e aziende altamente specializzate.

 

 

Le emissioni

Gli impianti di trattamento delle emissioni in atmosfera, utilizzati presso il sito Chimet S.p.A. di Badia al Pino, rispettano le Migliori Tecniche Disponibili (Best Available Techniques) definite dall’Unione Europea per i diversi settori di attività industriale. 

Il monitoraggio in continuo delle emissioni è effettuato secondo un protocollo concordato con ARPAT che è parte integrante dell’AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale). I dati sono resi disponibili al pubblico e trasmessi ad ARPAT con frequenza quindicinale.

dettagli

 

Chi lo ha detto?

"... Penso che l'arte contemporanea dovrebbe tenere presente l'aspetto ecologico. Il nostro pianeta ha bisogno di persone rispettose dell'ambiente, che consegnino alle nuove generazioni un mondo meno inquinato possibile...."
"...Ritengo che un artista che usa il silicone inquina, e pertanto non fa un buon servizio all'umanità, anche se le sue opere hanno successo e sono esposte nei più grandi musei del mondo. L'artista di oggi non può non avere un'anima ecologica..." Ivano Vitali, artista

Lo sapevi?