Certificazione London Good Delivery LBMA

 

 

Oro ed argento Chimet certificati «good delivery»: i nostri lingotti d'oro e d'argento soddisfano le rigide condizioni della London Bullion Market Association LBMA.

 

dettagli

 

 

Le emissioni

Gli impianti di trattamento delle emissioni in atmosfera, utilizzati presso il sito Chimet S.p.A. di Badia al Pino, rispettano le Migliori Tecniche Disponibili (Best Available Techniques) definite dall’Unione Europea per i diversi settori di attività industriale. 

Il monitoraggio in continuo delle emissioni è effettuato secondo un protocollo concordato con ARPAT che è parte integrante dell’AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale). I dati sono resi disponibili al pubblico e trasmessi ad ARPAT con frequenza quindicinale.

dettagli

Lo sapevi?

  • Che cosa si riesce ad ottenere dalla raccolta differenziata verde?
    Gli scarti provenienti dalla cura delle aree verdi e dei nostri giardini (foglie, erba, residui floreali, ramaglie, potature) costituiscono una parte consistente dei rifiuti prodotti e sono fondamentali per il processo di compostaggio industriale.
  • Uno strato d'oro aumenta del 20% l’efficienza delle celle fotovoltaiche?
    Uno studio coordinato dall'Università della California a Los Angeles porta in primo piano l’efficienza delle celle fotovoltaiche organiche, componenti innovative che riescono a convertire la luce in elettricità grazie all’utilizzo di piccole molecole o polimeri a base di carbonio al posto dei semiconduttori inorganici come il silicio.

Chi lo ha detto?

"..tra il 1990 e il 2007 ridotte dell’80% le emissioni di diossine, furani e bifenili policlorurati.."
Commissione europea, relazione consuntiva periodo 2007-2009

Ti presentiamo Chimet

Chimet è leader internazionale nel recupero e nell’affinazione dei metalli preziosi.

Gli storici reparti Chimet sono quelli della Fusione Ceneri-Affinazione e del Banco Metalli, ma negli ultimi anni l’azienda ha sostenuto politiche di recupero e riciclo che hanno portato alla nascita della Divisione Ecologica e Smaltimento Rifiuti. L’attività, che si avvale oggi degli oltre cinquanta anni d’esperienza, nasce come divisione interna della Unoaerre, la prima azienda orafa di Arezzo e la più importante al mondo.

 

Le principali attività

Il core business di Chimet sta nell’attività di recupero e di affinazione dei metalli, che soddisfa a pieno titolo il mercato mondiale.

La lungimiranza dell’azienda ha permesso di sviluppare una lavorazione a ciclo chiuso, dove gli scarti industriali vengono ritrasformati in metalli preziosi, senza dispersione alcuna, né danneggiamento ambientale.
Soddisfare il cliente, offrire il massimo livello di resa in termini di qualità e quantità: ecco la missione di Chimet.
Ciò è possibile grazie all’apparato industriale Chimet, riconosciuto come uno dei più moderni e tecnologici al mondo, e all’assoluta scrupolosità delle fasi di recupero. L’azienda si struttura in 5 divisioni e svolge un servizio di Banco Metalli:

Photogallery